Gli accordi di ristrutturazione del debito hanno come obiettivo quello di riequilibrare la situazione finanziaria dell’azienda.

L’azienda si deve trovare in una condizione oggettiva di crisi di impresa o di insolvenza. Viene ricompresa nella condizione oggettiva anche l’insolvenza in ossequio all’art. 160 L.F. “(…) per stato di crisi si intende...
Effettuare il Login per Continuare a Leggere